Accetto

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Cookies Policy

Caricando...

Condizioni di vendita

Condizioni generali di vendita

Le presenti condizioni generali sono valide dal giorno 01/08/2010, inoltre potranno essere aggiornate o modificate in qualsiasi momento da iPhoneDOC che provvedera' a darne comunicazione tramite le pagine del sito web. Il consumatore si impegna ed obbliga, ogni qualvolta intervenga una modifica delle presenti condizioni generali, a provvedere alla loro stampa e conservazione.

Le presenti condizioni generali hanno per oggetto l'acquisto di prodotti, effettuato a distanza per mezzo di rete telematica tramite il sito Internet www.iphonedoc.it appartenente a iPhoneDOC con sede in Saronno.

Per contratto di vendita "on line" si intende il contratto a distanza, ossia il negozio giuridico avente per oggetto beni mobili e/o servizi stipulato tra un fornitore, iPhoneDOC con sede a Saronno e un consumatore cliente, nell'ambito di un sistema di vendita a distanza organizzato dal fornitore che, per tale contratto, impiega esclusivamente la tecnologia di comunicazione a distanza denominata Internet.

Per consumatore s'intende la persona fisica che acquista beni e servizi per scopi non direttamente riferibili all'attivita' professionale eventualmente svolta.

Le operazioni di acquisto saranno regolate dalle disposizioni di cui al Dlgs n. 185 del 22.5.1999, mentre la tutela della riservatezza sara' sottoposta alla disciplina del Decreto Legislativo n.° 196 del 30/06/03.

Art.1: Accettazione delle condizioni generali di vendita

1.1 Le condizioni previste nella premessa sono parte integrante ed essenziale del presente contratto.

1.2 Tutti i contratti saranno conclusi direttamente mediante l'accesso da parte del consumatore cliente al sito Internet corrispondente all'indirizzo www.iphonedoc.it, ove, il cliente potra', infatti, concludere il contratto per l'acquisto del bene e/o prodotto desiderato seguendo attentamente le indicazioni e le procedure previste.

1.3 Le presenti condizioni generali di vendita devono essere esaminate "on line" dal cliente, prima del completamento della procedura di acquisto. L'inoltro della conferma d'ordine pertanto implica totale conoscenza delle stesse e loro integrale accettazione.

1.4 Il cliente, con l'invio telematico della conferma del proprio ordine d'acquisto, accetta incondizionatamente e si obbliga ad osservare, nei suoi rapporti con iPhoneDOC, le condizioni generali e di pagamento di seguito illustrate, dichiarando di aver preso visione ed accettando tutte le indicazioni da lui fornite ai sensi delle norme sopra richiamate, prendendo altresì atto che iPhoneDOC non si ritiene vincolata a condizioni diverse se non preventivamente concordate per iscritto.

Art. 2: Prezzi di vendita e modalita' d'acquisto

2.1 Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti ed indicati all'interno del sito Internet www.iphonedoc.it, per i quali costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell'art. 1336 c.c., sono comprensivi di I.V.A. e di ogni altra imposta.

2.2 Il costo totale della spedizione sino al domicilio del cliente e' a carico del cliente stesso. Tale costo sara', in ogni caso reso noto al cliente prima della conferma dell'acquisto.

2.3 Il contratto di acquisto si perfeziona mediante l'esatta compilazione e il consenso all'acquisto manifestato tramite l'adesione data "on line".

2.4 Il cliente puo' pagare la merce ordinata utilizzando le modalita' di pagamento indicate "on line" all'atto dell'acquisto.

2.5 I prezzi delle differenti tipologie di trasporto sono riferiti UNICAMENTE per spedizioni all'interno del territorio italiano.

Art. 3: Modalita' di consegna

3.1 iPhoneDOC provvedera' a recapitare ai clienti, presso l'indirizzo indicato dal cliente, i prodotti selezionati ed ordinati, con le modalita' previste dal precedente articolo, mediante corrieri e/o spedizionieri di fiducia.

3.2 La merce acquistata verra' consegnata entro i termini previsti dall'art. 6 Dlgs 185/1999. Nessuna responsabilita' potra' essere attribuita al fornitore per ritardata o mancata consegna imputabile a cause di forza maggiore o caso fortuito.

3.3 Il cliente e' tenuto a verificare, all'atto del ricevimento, la conformita' del prodotto a lui consegnato con l'ordine effettuato; solo dopo tale verifica, e salvo ovviamente il diritto di recesso previsto al punto n. 8 il cliente dovra' sottoscrivere i documenti di consegna.

3.4 La iPhoneDOC non e' responsabile dei danni causati dal vettore ai prodotti acquistati.

3.5 Attenzione: per alcuni prodotti possono esistere particolari condizioni di trasporto. Tali condizioni sono riportate sulla scheda prodotto.

Art. 4: Disponibilita' dei prodotti

4.1 Il cliente potra' acquistare i prodotti indicati nel catalogo elettronico predisposto da iPhoneDOC, e nelle quantita' esistenti in magazzino.

4.2 Qualora un ordine dovesse superare la quantita' esistente nel magazzino, il sistema informatico accettera' l'acquisto limitatamente ai prodotti disponibili.

Art. 5: Responsabilita'

5.1 iPhoneDOC non assume alcuna responsabilita' per i disservizi imputabili a causa di forza maggiore quali incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione nei tempi concordati al contratto.

5.2 iPhoneDOC non sara' responsabile nei confronti di alcuna parte o di terzi in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione del contratto per le cause sopra citate, avendo il consumatore diritto soltanto alla restituzione del prezzo corrisposto.

5.3 iPhoneDOC non e' responsabile dell'eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, di carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all'atto del pagamento dei prodotti acquistati. iPhoneDOC, infatti, in nessun momento della procedura d'acquisto e' in grado di conoscere il numero di carta di credito dell'acquirente il quale, aprendosi una connessione protetta, viene trasmesso direttamente al gestore del servizio bancario.

Art. 6: Garanzie a modalita' d'assistenza

6.1 iPhoneDOC commercializza prodotti di elevato livello qualitativo. La garanzia e' offerta dai soggetti produttori di tali beni e dalla garanzia di 24 mesi per i difetti di conformita', ai sensi del Dlgs 206/05. Per fruire dell'assistenza in garanzia, il Cliente dovra' conservare la fattura che ricevera' assieme ai prodotti acquistati.
6.2 La garanzia di 24 mesi ai sensi del Dlgs 206/05 si applica al prodotto che presenti un difetto di conformita', purché il prodotto stesso sia utilizzato correttamente, nel rispetto della sua destinazione d'uso e di quanto previsto nella documentazione tecnica allegata, se prevista. Tale garanzia e' riservata al Consumatore privato (persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attivita' professionale, ovvero effettua l'acquisto senza indicare nel modulo d'ordine un riferimento di Partita IVA).

Art. 7: Obblighi dell'acquirente

7.1 Il consumatore si impegna e si obbliga, una volta conclusa la procedura d'acquisto "on line", a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti condizioni generali, che, peraltro, avra' gia' visionato ed accettato in quanto passaggio obbligato nell'acquisto, nonché delle specifiche del prodotto oggetto dell'acquisto, e ciò al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli artt. 3 e 4 del Dlgs n. 185/1999.

7.2 Le presenti condizioni generali possono essere aggiornate o modificate in qualsiasi momento da iPhoneDOC che provvedera' a darne comunicazione tramite il proprio sito web. Resta inteso che l'aggiornamento o la modifica delle condizioni generali avra' efficacia esclusivamente per i contratti ancora da stipulare e non per quelli gia' in corso al momento delle variazioni.

7.3 e' fatto severo divieto all'acquirente di inserire dati falsi, e/o inventati, e/o di fantasia, nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l'iter per l'esecuzione del presente contratto e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i propri reali dati personali e non di terze persone, oppure di fantasia.

7.4 e' espressamente vietato effettuare doppie registrazioni corrispondenti ad una sola persona o inserire dati di terze persone. iPhoneDOC si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell'interesse e per la tutela dei consumatori tutti.

7.5 Il Cliente esclude iPhoneDOC da ogni responsabilita' derivante dall'emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal Cliente, essendone il Cliente stesso unico responsabile del corretto inserimento.

Art. 8: Diritto di recesso

8.1 Ai sensi dell'art. 5 del Dlgs 22 maggio 1999, n. 185 il cliente puo' esercitare il diritto di recesso, restituendo il bene ricevuto e ottenendo il rimborso del prezzo pagato.

8.2 Il consumatore ha diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalita' e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 giorni lavorativi decorrenti dal giorno del ricevimento del bene acquistato.
Relativamente ai telefoni cellulari - Nel rispetto della condizione inderogabile stabilita dall'azienda produttrice - Il diritto di recesso potra' essere esercitato purche' il telefono stesso sia stato utilizzato per un tempo di conversazione inferiore ai 15 min.
Limitatamente all'acquisto di prodotti in confezione sigillata/blister, invece, il diritto di recesso sara' consentito purche' siffatti prodotti vengano restituiti con l'imballo originario in confezione/blister non aperto

8.3 Tutti i costi di ritorno dei prodotti sono a carico del cliente il quale, direttamente o tramite altro mezzo, provvedera' alla consegna dei medesimi presso il domicilio del venditore.
Tutti gli articoli dovranno pervenire nelle identiche condizioni di ricezione e, quindi, con gli imballi originali, se sigillati in blister o in altro modo, ancora integri oppure, se non sigillati, provvisti degli imballi originali e degli eventuali manuali e/o libretti di istruzione.
Non e' consentito il rinvio della merce con altra modalita'.

8.4 Il consumatore non puo' esercitare tale diritto di recesso per i contratti di acquisto di prodotti audiovisivi o di software informatici sigillati, che sono stati dal medesimo aperti; parimenti non potra' esercitare tale diritto per prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rinviati o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente.

8.5 Per esercitare il diritto di recesso il cliente dovra', entro il termine sopra indicato, inviare lettera raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo: iPhoneDOC. Entro lo stesso termine puo' essere inviata un email al quale dovra' seguire entro 48 ore la suindicata lettera raccomandata con avviso di ricevimento a conferma del manifesto recesso.

8.6 iPhoneDOC accettera' la merce resa riservandosi ogni rimborso solo previa verifica che i prodotti siano stati riconsegnati nel loro stato d'origine, non utilizzati e con gli imballi originali integri.
Solo in tal caso provvedera' all'inoltro dell'importo versato dal consumatore per l'acquisto dei prodotti.

8.7 Le spese di trasporto sostenute per la consegna del prodotto al cliente e per l'eventuale riconsegna a iPhoneDOC non sono rimborsabili.

Art. 9: Autorizzazioni

9.1 Compilando l'apposito spazio, presente sul sito web, il Cliente autorizza iPhoneDOC ad utilizzare la propria carta di credito, o altra carta emessa in sostituzione della stessa, ed ad addebitare sul proprio conto corrente in favore di iPhoneDOC l'importo totale evidenziato quale costo dell'acquisto effettuato "on line". Tutta la procedura e' fatta tramite connessione protetta direttamente collegata all'istituto bancario titolare e gestore del servizio di pagamento "on line", al quale iPhoneDOC non puo' accedere.

9.2 Qualora il consumatore si dovesse avvalere del diritto di recesso, così come articolato al punto 8 delle presenti condizioni generali, l'importo da rimborsare sara' accreditato alla medesima carta di credito.

Art. 10: Risoluzione contrattuale e clausola risolutiva espressa

10.1 iPhoneDOC ha la facolta' di risolvere il contratto stipulato dandone semplice comunicazione al cliente indicando la motivazione; in tal caso il cliente avra' diritto esclusivamente alla restituzione dell'eventuale somma gia' corrisposta.

10.2 Le obbligazioni assunte dal cliente di cui all'art. 7 (Obblighi dell'acquirente), nonché la garanzia del buon fine del pagamento che il cliente effettua con i mezzi di cui all'art. 2, hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, la inadempienza, da parte del Cliente, di una soltanto di dette obbligazioni determinera' la risoluzione di diritto del contratto ex art.1456 c.c., senza necessita' di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto per iPhoneDOC di agire in giudizio per il risarcimento dell'ulteriore danno.

Art. 11: Privacy

11.1 I dati personali sono raccolti con la finalita' di registrare il cliente ed attivare nei suoi confronti le procedure per l'esecuzione del presente contratto e le relative necessarie comunicazioni; tali dati sono trattati elettronicamente nel rispetto delle leggi vigenti e potranno essere esibiti soltanto su richiesta della autorita' giudiziaria ovvero di altre autorita' all'uopo per legge autorizzate.

11.2 I dati personali saranno comunicati a soggetti delegati all'espletamento delle attivita' necessarie per l'esecuzione del contratto stipulato e diffusi esclusivamente nell'ambito di tale finalita'.

11.3 L'interessato gode dei diritti di cui al Decreto Legislativo n.° 196 del 30/06/03, e cioe' che in ogni momento potra' chiedere presso la iPhoneDOC di conoscere natura e origine di tali dati, nonché richiedere che ne venga effettuato l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione o la cancellazione, comunque fatto salvo il diritto ad opporsi, in tutto o in parte, a tale utilizzo.

11.4 L'ottenimento della cancellazione dei propri dati personali e' subordinato all'invio di una comunicazione scritta inviata tramite fax o spedizione postale alla sede della societa'.

11.5 Titolare e responsabile della raccolta e del trattamento dei dati personali e' Francesco Intiglietta.

Art. 12: Giurisdizione e foro competente

12.1 Ogni controversia relativa alla applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione dei contratti d'acquisto stipulati "on line" tramite il sito web www.iphonedoc.it e' sottoposta alla giurisdizione italiana; le presenti condizioni generali si riportano, per quanto non espressamente ivi previsto, al combinato disposto del Dlgs n. 50 del 15.1.1992 e del Dlgs n. 185 del 22.5.1999.

12.2 Per qualsiasi controversia tra le parti in merito al presente contratto sara' competente il Foro nel cui circondario ha il proprio domicilio il consumatore; per tutti gli altri clienti (quelli esteri o le aziende) si conviene che ogni controversia sara' di esclusiva competenza del Foro di Varese.